Close
Carmelo Di Bartolo, direttore scientifico

Carmelo Di Bartolo, direttore scientifico


LA CITTÀ LEGGERA

Come potrebbe essere la città nel 2050? Un luogo in cui i cittadini si sono riappropriati, in modo partecipativo, dello spazio urbano, ripensato da loro e per loro, per essere fruibile da tutti, in egual misura.


Manifesto


La Città Leggera è un progetto che sviluppa nuove visioni e un piano strategico in cui la tecnologia è al servizio di modelli di convivenza urbana pensati per essere qualitativamente elevati. Alleggerire il peso della burocrazia; attuare nuove formule che rendano agile la mobilità senza prevaricazioni nell’utilizzo dello spazio pubblico; ritrovare posto nella città a nuovi modelli produttivi, di beni e servizi.

Un progetto in cui la struttura, per sua natura, complessa della città assume caratteristiche di leggerezza e agilità grazie a una gestione intelligente, alla condivisione equa dei mezzi e delle risorse, all’attuazione di strategie volte a rafforzare il sentimento di appartenenza, senza barriere.

The Light City

Perché la Città ritorni a essere Polis: luogo di relazione, di aggregazione intorno a un progetto comune. In definitiva, una città gentile. In questo contesto l’educazione e la formazione assumono un peso rilevante: da qui al 2050 è necessario porre le basi affinché la Città Leggera possa davvero realizzarsi. I piccoli studenti di oggi saranno i futuri cittadini, le loro risorse intellettuali e creative sono elementi essenziali per preparare un terreno fertile su cui costruire la Città Leggera.

AFTER SCHOOL CLUB

Richiedi informazioni



PRIVACY / Con l’invio della richiesta dichiaro di aver preso visione dell'informativa privacy e acconsento al trattamento dei dati per l’erogazione del servizio richiesto o della risposta alla richiesta di informazioni.*


Grazie

Ti abbiamo inviato una email. Per attivare la newsletter clicca sul link che troverai nel messaggio, grazie!

Iscriviti alla newsletter


Annulla 

Registrati e scarica la nostra brochure


Annulla